DOMENICA 15 OTTOBRE

 

Ultimo giorno di vacanza. Anche oggi c’è il sole, ma la giornata festiva rende più problematico il “safari” fotografico, poichè la frequenza dei tram è di 15’. Non mi dò per vinto, e passeggio per il centro, scoprendo i punti di incontro tra la linea in esercizio e la nuova linea “2” (alle fermate Place de l’Europe, Gare Saint Roch e Corum). Riesco a scattare ancora qualche foto, mentre si avvicina l’ora della partenza (e anche quella della scadenza del mio biglietto TAM 24 ore da € 3,60).

Hotel de Ville (tram per Odysseum)

 

Hotel de Ville (tram per Mosson)

 

In arrivo a Gare St. Roch

Fermata Léon Blum (vicino all’albergo)

 

Alle 15.07, salgo sul treno Corail diretto a Nizza. Da un quotidiano francese, trovato tra i sedili, scopro che l’inaugurazione del Translohr a Clermont Ferrand è rimandata di un mese a seguito del deragliamento di una vettura in corsa di prova. Arrivo a Nizza, puntualissimo, alle 19.23. Il tempo di cenare, e di dare un’occhiata all’avanzamento dei lavori per il ritorno del tram. Non posso far foto perchè ormai è buio, ma vedo che in Avenue Medecin, i binari sono posati, ed ora si procede alla sistemazione della linea aerea. Anche Nizza presto avrà i suoi tram!

Ore 21.07: il treno per l’Italia parte, e mezz’ora dopo mezzanotte, arriva a Genova Principe dove finisce il mio viaggio... o quasi. Ancora pochi minuti di autobus e sono a casa.

 

Fiorenzo Pampolini - Appunti di viaggio (Mulhouse, Valenciennes, Bordeaux, Montpellier) – 8-15 ottobre 2006

Tutte le foto sono dell’autore

I tram di Mulhouse, Valencienne, Bordeaux e Montpellier

Torna alla homepage