Mondo Tram
IL TRAM DEL SABATO di Filobustiere

Ogni sabato appuntamento con un'immagine di tram e la sua storia

(19 MARZO 2005) - SPA (Belgio): anni '20

Se sfogliate un vocabolario dall'inglese all'italiano ed andate a verificare il significato della parola SPA, scoprirete che essa in italiano è l'equivalente di Terme. I vocabolari più qualificati, vi diranno anche che la parola deriva dalla località del Belgio ove ci sono famose terme. Certamente questo sito non si può occupare di indagini etimologiche, però appare curioso come un nome proprio in una lingua, sia diventato un nome comune in un'altra lingua. Allora vale la pena di avanzare l'ipotesi come ciò sia potuto accadere. Ci viene in aiuto la guida TCI del Belgio dove alla voce SPA ci spiega che le acque salutari di tale località, furono scoperte ed utilizzate per la prima volta da un italiano, un tale Augustino veneziano vissuto nel 1600. Egli era medico e doveva essere un grande viaggiatore. Infatti divenne medico di Enrico VIII, re d'Inghilterra. A questo punto un'ipotesi si fa strada. Enrico VIII parlava inglese ed allora forse Augustino, nel parlare a lungo al re della località e delle sue provvidenziali acque, chissà che non lo abbia indotto, anche per difficoltà linguistiche, ad adottare il nome proprio per il nome comune. Suggestivo esempio di antonomasia fra lingue straniere.
Questa curiosità linguistica ci serve per introdurre l'immagine di questa settimana. Siamo appunto a SPA, non lontano da Liegi. La data francamente è frutto di una mia valutazione in quanto la cartolina non è viaggiata. E' innegabile che siamo al centro città che è percorsa da una linea tranviaria. Il bell'edificio che vediamo a destra era la sede delle Terme che fu costruito nel 1862. Siamo in Belgio, che è un pò la terra promessa dei trammofili. La parola Charleroi altra sua famosa cittadina, era sede di una grande fabbrica di vetture tranviarie. E poi scavando anche nella storia dei trasporti italiani, si intercettano tante compagnie di esercizio tranviario Belghe.


Insomma penso proprio che i Belgi andassero matti per i tram. Ciò è testimoniato altresì dalla presenza a Bruxelles ed Anversa, di due grandi musei dedicati al popolare mezzo di trasporto.
Oggi Spa conta poco meno di 10mila abitanti. E' situata a 40 km da Liegi ed a soli 8 km da Francorchamp, dove si disputa il gran premio del Belgio.

Grazie dell'attenzione e buona domenica a tutti i trammofili d'Italia

Filobustiere


Foto da cartolina, collezione GF (Filobustiere)