COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2005

TRAMVIA/2. RINASCE PIAZZA VITTORIO VENETO. NEL 2006 AL VIA I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE

Sarà realizzata secondo il progetto elaborato nel lontano 1860 da Giuseppe Poggi e finora rimasto soltanto sulla carta: una piazza completamente pedonale, un'ovale circondato da alberi e dotato di panchine prospiciente al parco delle Cascine. Sarà questo il nuovo volto di piazza Vittorio Veneto al termine dei lavori legati al passaggio della tramvia. Lavori che sono ormai alle porte come hanno confermato oggi il vicesindaco e l'assessore all'ambiente. Il progetto esecutivo della sistemazione a verde e della riqualificazione urbana di piazza Vittorio Veneto sarà infatti elaborato entro l'anno in modo da dare il via ai lavori all'inizio del 2006.
Sotto la piazza sorgerà il posteggio sotterraneo della Firenze Parcheggi (circa 560 posti su due piani) di cui è in corso di completamento la progettazione definitiva. Il passo successivo sarà il bando della gara per l'assegnazione dell'appalto integrato dell'opera che prevede oltre alla realizzazione anche la progettazione esecutiva.
Quando la tramvia sarà completata, viale degli Olmi sarà pedonalizzato. E' prevista comunque una viabilità alternativa per gli impianti sportivi, mentre nell'ambito dell'intervento sull'area ex ferroviaria di Porta a Prato, è in corso di realizzazione la strada lungo il Macinante.
La riqualificazione di piazza Vittorio Veneto è solo uno degli interventi migliorativi dell'ambiente urbano legati al passaggio della tramvia. Il progetto dell'intero tratto Scandicci-Firenze prevede infatti una serie interventi di riqualificazione delle strade e piazze ad iniziare dalla ripiantumazione degli alberi, la nuova illuminazione, la sistemazione dei marciapiedi e delle piste ciclabili. (mf)